Navigazione veloce

Premio letterario “Graziella Corso”

12549001_1110764052288962_455321595687306634_n  12552836_10207462623276810_7757701417314922536_n

Nato un po’ in sordina, il premio letterario ha esordito nel 2015, quest’anno due istituti scolastici, Leonardo Da Vinci e Leonardo Sciascia hanno preso parte all’iniziativa proposta dall’autore Francesco Manna, presidente dell’associazione culturale “Graziella Corso” e fondatore dell’omonimo premio.

La seconda edizione del Premio Letterario “Graziella Corso” si è svolta presso l’ex stabilimento “Monaco” di Misterbianco.

12508978_10207462622356787_1215814614282006665_n  12510348_10207129186726537_1944249829377161480_n

La commissione composta dall’ insegnante. Maria Grazia Fazio, dal prof. Angelo Battiato, dal prof. Giuseppe Condorelli, dall’artista/pittrice Agata Sava e dal presidente Francesco Manna, ha esaminato gli elaborati, sviluppati con impegno e rinnovato entusiasmo dai ragazzi di terza media, per un totale di sette classi.

La giuria, ha espresso apprezzamento per tutti i lavori svolti, per il grande impegno profuso, e, all’unanimità, ha deciso di selezionare 28 elaborati, da destinare al secondo quaderno antologico, anno 2015/2016.

12510308_10207129185686511_4268805343846194536_n

Tutti i partecipanti, hanno ricevuto attestati di partecipazione, e come ormai consuetudine, il presidente dell’associazione ha consegnato il premio della somma di Trecento euro alla vincitrice Jennifer Cicero con “I sogni”.

Altri premi e menzioni speciali sono stati consegnati agli studenti meritevoli Chiara Marcodini con “Per sempre” e a Clarissa Pandolfo con “Normal people scare me”, che si sono distinti nei racconti e nei loro contenuti.

12508810_10207462613916576_4957026167397139458_n   premiazione

Momenti musicali hanno allietato la mattinata grazie all’esibizione del coro degli alunni dell’Istituto L. Da Vinci.

Le letture degli elaborati, della vincitrice prima classificata, e di tutti coloro che hanno ricevuto i riconoscimenti speciali, sono state affidate a Mimmo Santonocito, illustre oratore e scrittore di libri, sensibile a eventi culturali che coinvolgono il Comune di Misterbianco.

Chissà che fra questi fanciulli non ci sia qualcuno che abbia già deciso che questa bella avventura non finisca qui, e possa diventare, invece,  il proprio futuro.

 

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.